28 Marzo 2015 By Redazione Non attivi

Il Montiferru si gode in sella a una bici

da L’Unione Sarda, marzo 2015

• Quindici nuovi itinerari.

È più di una metafora quella contenuta nel consiglio di lasciare le coste per conoscere l’interno della Sardegna. Nel caso di “Mountain bike nel Montiferru”, la guida realizzata da Antonio Cocco, è un buon consiglio e una necessità. La bici da montagna ha moltiplicato le possibilità esplorative di chi vuole conoscere l’Isola più intima, raggiungere zone altrimenti accessibili soltanto a piedi, e farlo in modo divertente e appagante.

Il Montiferru è un territorio che la Sardegna la rappresenta magnificamente. Dalla costa oristanese, da Cuglieri a Santu Lussurgiu, sino a Scano Montiferro, il suo habitat vulcanico è ideale per un biker. In un lembo di terra non certo sterminato, Cocco, che naturalmente è un appassionato ciclista, ha scovato ben quindici itinerari, divisi secondo la difficoltà, ma accomunati dalla bellezza dei paesaggi che, a forza di pedalate, si possono conquistare.

C.A.M.